Project Description

Regione Liguria

Descrizione dell’ente
Regione Liguria da anni lavora sulla prevenzione dei rischi naturali, dall’incendio boschivo al dissesto idrogeologico, dalle frane al rischio sismico, collaborando con enti nazionali e locali per mappare tutte le possibili aree sensibili e individuare strategie e strumenti per la prevenzione del rischio e la gestione delle emergenze.
Ha partecipato a numerosi progetti comunitari e aderito a diversi strumenti di catalogazione nazionale per la mappatura delle aree a rischio.
Negli ultimi anni Regione si è incentrata sulla pianificazione delle emergenze da dissesto idrogeologico, lavorando a stretto contatto con diversi partner italiani e corsi, in particolare nei progetti comunitari, oggi conclusi, PROTERINA-C e RESMAR azione E, come Capofila e dai quali si è poi sviluppato il presente progetto PROTERINA-Due.

Ruolo nel progetto
Regione Liguria intende raggiungere i seguenti obiettivi:
– potenziamento della rete osservativa in tempo reale dell’OMIRL (Osservatorio Meteo idrologico della Regione Liguria) per consentire una maggiore rilevazione dei dati idropluviometrici al suolo e migliorare la previsione dei fenomeni meteorologici. Il miglioramento dell’infrastruttura di monitoraggio, infatti, consentirebbe un maggior raccordo procedurale tra la Regione e gli enti territoriali nella fase di gestione dell’allerta e delle emergenze idrogeologiche, e al contempo una maggiore fruibilità dei dati via web disponibili in tempo reale sia dagli operatori di protezione civile, sia dai cittadini;
supporto all’organizzazione dei presidi territoriali in collaborazione con tutti i soggetti coinvolti nelle procedure di PC
– coordinamento di incontri territoriali con i Comuni e la cittadinanza, attraverso l’organizzazione del Forum dell’Ambiente e di un concorso a premi per le scuole del territorio ligure;
– coordinamento del network di tecnici, amministratori e volontari coinvolti nelle attività di Protezione Civile;
– facilitazione del tavolo regionale di coordinamento delle attività di formazione dedicate
a tematiche di protezione civile e gestione dei rischi ambientali, già avviato grazie ai progetti di PROTERINA-C e RESMAR.
Le attività di regione Liguria verranno supportate dalla competenza tecnica di ARPAL e di coordinamento e gestione di Liguria Ricerche.

CONTATTI

Altri Partner